La storia

La società di Progetto Autostrada Asti-Cuneo S.p.A. è stata costituita il 23 marzo 2006 (capitale sociale € 200.000.000 – versato € 50.000.000, iscritta al Registro delle Imprese di Roma – R.E.A. n. 1125353) ed ha per oggetto la progettazione, costruzione, manutenzione e gestione del collegamento autostradale tra le Città di Asti e di Cuneo.

La società è concessionaria del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per effetto della Convenzione di Concessione approvata con Decreto Interministeriale del 21/11/2007, registrato dalla Corte dei Conti in data 31/01/2008, e resa efficace con comunicazione ANAS S.p.A. – Ispettorato di Vigilanza Concessioni Autostradali, n. CDG-0021686-P del 11/02/2008.